Passion and Power - il blog dei protagonisti Outdoor Bike Golf Running Snow
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di piĆ¹
Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all'uso dei cookie
Dietro le quinte >> NOVE COLLI: SU DUE RUOTE TRA FORLI', CESENA E RIMINI
 
17/05/2013 13:55

NOVE COLLI: SU DUE RUOTE TRA FORLI', CESENA E RIMINI -

Per chi non vive di solo Giro, sa che non può mancare alla granfondo di ciclismo che attraversa la Romagna


Adesso che sono diventata “addicted” di ciclismo, non me ne perdo una. Infatti non mi sfugge la Nove Colli, granfondo di ciclismo che partirà per la 43° volta da Cesenatico domenica 19 maggio. Non sono quindi solo i giorni del Giro questi, si può anche organizzare una gita al mare e approfittarne per fare il tifo agli 11.000 cicloamatori che parteciperanno…ufficialmente. 11.000 è il tetto massimo di ciclisti che si possono iscrivere, ma il limite è stato superato perché già se ne contano 1.000 in più! Mi vien da pensare che, anche se non sono famosi come i nostri Battaglin o Visconti, questi ce la metteranno tutta come se fosse una tappa del Giro d’italia. Li vedo già agguerriti ai nastri di partenza che si fanno largo nell’enorme mucchio per arrivare al traguardo.

Sbirciando qua e là in rete, scopro che i team che partecipano si sono allenati in tutte le parti d’Italia e d’Europa, in pianura e sulle vette. Qualcuno invece si è attrezzato con i rulli in casa, ma nessuno rinuncia ad allenarsi per la Nove Colli, a quanto pare.


Sempre curiosando in giro vedo che la Nove Colli ha contagiato sportivi non esattamente ciclisti. Infatti ci sarà “il signore degli anelli” Yuri Chechi che pare essere un vero e proprio aficionado di questa grandfondo; Christian Zorzi, campione di sci di fondo e Andrea Peron, che però un po’ gioca in casa perché è stato ciclista professionista con tanto di medaglia d’argento nella crono a squadre alle Olimpiadi di Barcellona nel 1992. Ma poi leggo anche di Antonio Rossi, Jarno Trulli, Giovanni Bia e, udite udite, Linus di Radio DeeJay che per una domenica corre in bici invece che a piedi.

 

Beh mi sembra che passione e voglia di vincere e divertirsi non manchino, i VIP nemmeno, pare ci sarà anche il sole….direi che questa Nove Colli non è da farsela scappare!


Condividi